Home Musei Vaticani e Basilica di San Pietro
13 | 07 | 2020
PDF Stampa E-mail

 

MUSEI VATICANI

I Musei Vaticani riaprono al pubblico dal 1 giugno 2020

https://www.osservatoreromano.va/it/news/2020-05/tornare-a-gioire-delle-bellezze-universali-delle-collezioni-pont.html

 

MODALITA', PROCEDURE E NORME PER LE VISITE A MUSEI E GIARDINI VATICANI

Orari di apertura 

Dal lunedì al giovedì
H. 10.00 - 20.00 (ultimo ingresso h. 18.00)


Venerdì e sabato
H. 10.00 - 22.00 (ultimo ingresso h. 20.00)

 

L’uscita dalle sale è prevista 30 minuti prima della chiusura museale

Giorni di chiusura 2020:

Tutte le domeniche

11 e 29 giugno
14 e 15 agosto
8, 25 e 26 dicembre


SONO SOSPESE LE APERTURE STRAORDINARIE DELL’ULTIMA DOMENICA DEL MESE

L’INGRESSO AI MUSEI È SU PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ONLINE. LA PRENOTAZIONE E' GRATUITA

La mascherina a copertura di naso e bocca andrà indossata per tutta la durata della visita

Tutti i visitatori saranno sottoposti al controllo della temperatura corporea. Con una temperatura pari o superiore a 37,5° non sarà possibile accedere ai Musei Vaticani.

All'interno dei Musei occorrerà mantenere la distanza interpersonale di oltre 1 metro ed evitare assembramenti. 

Dal 1 luglio 2020 saranno possibili visite di gruppi formati da massimo 15 persone (più la guida). Sarà cura della guida sensibilizzare al rispetto della distanza interpersonale tra i membri del gruppo nonché a quello di tutte le altre norme e disposizioni vigenti.

Verrà concessa la possibilità di usufruire degli apparati radio-trasmittenti (grouptour), il cui utilizzo sarà obbligatorio per tutti i gruppi con numero di partecipanti superiori a 10 visitatori. Gli unici apparati ammessi saranno quelli del concessionario ufficiale. 

ACCESSO ALLA BASILICA DI SAN PIETRO: 

"L'uscita che dalla Cappella Sistina dà accesso diretto alla Basilica di San Pietro rimarrà chiusa fino a diversa disposizione".

  

 

BASILICA DI SAN PIETRO

IN OTTEMPERANZA ALLE DISPOSIZIONI FORNITE DALLA SANTA SEDE PER IL CONTENIMENTO DELL’INFEZIONE DA COVID-19 LA PAPALE BASILICA DI SAN PIETRO È APERTA SOLO PER LE CELEBRAZIONI INDIVIDUALI E VISITE NON DI GRUPPO. 

I visitatori sono tenuti a seguire i percorsi tracciati per entrare ed uscire dalla Basilica. Non è consentito l'accesso libero a piazza San Pietro

http://www.vatican.va/various/basiliche/san_pietro/index_it.htm

Sanificata la Basilica di San Pietro

 

Chiusure ordinarie della Basilica di San Pietro (disposte prima dell'emergenza Coronavirus) 

- 1 gennaio block out totale
- 6 gennaio block out totale (eventuale apertura dopo le 13) da confermare
- 13 marzo block out pomeriggio (da verificare sotto data)      * Anniversario elezione di Papa Bergoglio
- Domenica delle Palme block out mattina
- Giovedì Santo block out mattina
- Venerdì Santo block out pomeriggio
- Sabato Santo block out pomeriggio (la Basilica chiude alle ore 12.30)
- Pasqua block out total
- Lunedì dell'Angelo block out mattina (come la domenica)
- Ascensione block out mattina (come la domenica)
- Pentecoste block out mattina
- Corpus Domini block out mattina (come la domenica)
- 29 giugno SS Pietro e Paolo block out mattina (come la domenica)
- 15 agosto block out mattina (come la domenica)
- 1 novembre  block out mattina (come la domenica)
- 2 novembre block out mattina (come la domenica)
- 8 dicembre block out mattina (come la domenica)
- 24 dicembre block out pomeriggio
- 25 dicembre block out totale (pomeriggio aperta ma NO VISITE)
- 26 dicembre block out mattina (come la domenica)
- 31 dicembre block out pomeriggio



Accreditamento delle guide turistiche all'interno dei Musei Vaticani
La Direzione dei Musei, nell’ambito della regolamentazione dell’esercizio dell’attività professionale di guida turistica all’interno dei Musei Vaticani, invita tutti gli operatori di settore che ne fossero interessati, e regolarmente abilitati sul territorio italiano all’esercizio della professione di guida turistica in virtù delle vigenti disposizioni di legge, a scaricare e presentare l’istanza, seguendo scrupolosamente le indicazioni ivi contenute.

I termini inderogabili di presentazione dell’istanza decorrono dal 16 settembre 2019 con scadenza al 30 novembre 2019. L’istanza che non sia presentata nei predetti termini comporterà il non accoglimento della richiesta di accreditamento.

Coloro che presentano l’istanza per la prima volta sono tenuti a compilare il “Mod. A”.
Chi è già in possesso di accredito per l’anno 2019 ed intende rinnovare l’istanza per l’anno 2020 è, invece, tenuto a compilare il “Mod. B”.
L’improprio utilizzo dei moduli costituisce elemento ostativo all’accreditamento della guida richiedente.

Per ulteriori informazioni si invitano gli interessati a scrivere all’indirizzo mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://www.museivaticani.va/content/museivaticani/it/eventi-e-novita/notizie/2019/accreditamento-guide-turistiche-2020.html

SISTEMI AURICOLARI RADIO: MUSEI VATICANI E BASILICA DI SAN PIETRO

Dal 2 gennaio 2013 i Musei Vaticani rendono obbligatorio l'uso dei sistemi auricolari radio per tutti i gruppi in visita guidata costituiti da 11 o più persone. Il servizio è svolto direttamente dai Musei Vaticani attraverso un proprio concessionario. Non è consentito l'utilizzo di altri sistemi auricolari radio. 

Si può transitare all’interno dei Musei Vaticani con sistemi auricolari radio diversi da quelli del concessionario ufficiale purché spenti. 
Gli auricolari del concessionario dei Musei e di altri fornitori, purché regolarmente autorizzati, potranno essere utilizzati anche dentro la Basilica solo dopo aver effettuato le procedure di registrazione dei gruppi e previo pagamento di 1,50 euro a persona.

I sistemi auricolari radio dei Musei Vaticani possono essere riconsegnati al termine della visita, come avveniva in precedenza, presso l’Ufficio Pellegrini e Turisti – Ufficio Postale in Piazza San Pietro (lato Braccio di Carlo Magno).

EMERGENZA CORONAVIRUS: Dal 1 giugno 2020 "Non sarà consentito l'utilizzo di apparati radio-trasmittenti (grouptour/whisper systems). Si raccomanda, pertanto, alle guide turistiche di moderare il tono di voce durante le spiegazioni al fine di non disturbare gli altri visitatori".